Impianto di Coestrusione

UN PROCEDIMENTO ECOLOGICO
Recentemente Intercap, prima in Italia, si è dotata di un impianto di coestrusione. Il nostro polilaminato si ottiene attraverso un innovativo procedimento ecologico, basato sull'accoppiamento diretto tra polietilene e alluminio: in questo processo il film plastico è colato direttamente tra i due fogli di supporto in alluminio, senza l'uso di solventi.

POLILAMINATO ESTREMAMENTE DUTTILE
Il risultato è un prodotto morbido e più stabile rispetto ai polilaminati ricavati per incollaggio.
L’ottima coesione tra i materiali conferisce al polilaminato Intercap eccezionali duttilità e morbidezza: la rullatura è più facile e precisa e la capsula è adattabile su qualunque tipo di bottiglia di bevanda, vino, spumante, liquore o di grande formato.
Il polilaminato prodotto da Intercap può essere riciclato al 100% con normali tecniche di recupero e separazione del metallo dalla plastica, e infine rimesso in commercio.